Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane Piazzetta Pisacane

Piazzetta Carlo Pisacane

Cervia 2015

L’arredo urbano come elemento chiave di lettura tra antico e moderno.

Piazza Pisacane, da tutti conosciuta come Piazzetta delle Erbe, possiede quell’unica qualità incisiva senza la quale nessuna città può definirsi tale: la qualità dell’urbanità, del vivere assieme; al suo interno ci troviamo immersi in un invaso così intimo da trovarci all’interno di una sorta di scatola a sorpresa; una scatola, che contiene ancora oggi tutti quei segni che ricalcano un piccolo quadrilatero all’interno del quadrilatero del Centro Storico di Cervia.

Il progetto mira a connettere tutte le parti della piazza in una sua unicità prospettica. I quattro parterre trattengono i tratti principali del disegno originario portando in volume situazioni legate al commercio, attraverso i chioschi di legno, mentre gli elementi di arredo urbano in corten e legno forniscono lo spunto per una riflessione sul rapporto tra materiali contemporanei e materiali della tradizione della cultura navale e salinara cervese.

Le grandi fioriere accolgono piante rustiche e resistenti, ma non per questo meno importanti nel loro carattere ornamentale, il quale rimane inalterato al passare delle stagioni e regala effetti cromatici sempre differenti nei diversi periodi dell’anno.

Il risultato è un’immagine che rievoca i banchi del mercato delle erbe di una volta, attraverso un’esperienza sensoriale completa (visiva e olfattiva) che caratterizza questo spazio urbano da troppo tempo trascurato riportando in vita i suoi caratteri fondamentali. 

CONDIVIDI:
Stampa la pagina Piazzetta Carlo Pisacane Invia ad un amico
seguici su Facebook seguici su Instagram seguici su Archilovers seguici su Houzz