Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti Viale Matteotti

Viale Matteotti

Opera pubblica / Milano Marittima / 2018

Committente: Comune di Cervia

 

Il progetto di riqualificazione di Viale Matteotti affonda le proprie radici nella storia di Milano Marittima, una delle poche Garden City mai realizzate al mondo. Nata nel 1911 su disegno di Giuseppe Palanti secondo le teorie di Ebenezer Howard sulla Città Giardino, Milano Marittima riporta ancora oggi quegli inconfondibili tratti di città radiale immersa nel verde, caratterizzata da rotonde, snodi e verdissimi boulevard.

Sono proprio questi tratti al centro della progettazione, che legge e interpreta le linee della città di fondazione in un assetto totalmente nuovo di Viale Matteotti. Le linee della Garden City disegnano il nuovo progetto e trasformano il Viale in un vero e proprio Viale Giardino, mettendo tutte le attività commerciali in relazione grazie all’inserimento di nuovi percorsi pedonali nel verde, il tutto all’insegna del totale abbattimento delle barriere architettoniche.

 

Ogni spazio verde è un vero e proprio giardino con sedute e punti di sosta, pensato come grande water garden senza cordoli di delimitazione e con pendenze studiate ad hoc per permettere alle acque meteoriche di essere raccolte dai giardini drenanti e ritornare alla falda; il sistema funge da primo presidio contro i forti fenomeni temporaleschi e solo le acque in eccesso vengono immesse nel sistema di smaltimento. 

Grandi fasce di vegetazione arbustiva annuale e perenne, enfatizzano la continuità longitudinale del viale, tagliato dai

percorsi diagonali, limitando gli interventi gestionali e caratterizzando il viale con elementi naturali di grande valore ornamentale.

 

In questa progettazione nulla è stato lasciato al caso; anche il progetto illuminotecnico è stato studiato nel dettaglio in collaborazione con iGuzzini, e permette all’intervento ogni sera di vestirsi di luce e trasportare i visitatori in una grande salotto all’aperto, sotto le chiome dei maestosi pini.

Completa l’opera la progettazione su misura di ogni elemento di arredo, realizzati da Metalco; il pattern del piano regolatore della Città Giardino riveste ogni elemento caratterizzante dell’arredo urbano: dagli schienali metallici delle grandi sedute, ai cestini portarifiuti, alle elaborate griglie salva-pianta.

CONDIVIDI:
Stampa la pagina Viale Matteotti Invia ad un amico
seguici su Facebook seguici su Instagram seguici su Archilovers seguici su Houzz